martedì 31 luglio 2007

Ecco i candidati piddini (almeno per ora)

A sorpresa alla fine anche Di Pietro fu della partita, ma poi escluso come Pannellone perché non s'è mica capita se nel PD ce sta o nun ce sta.

Comunque, ecco per ora i candidati ammessi alla gara per la leadership del Piddì:

Walter Veltroni, detto Uolter
Rosy Bindi, detta Ugo
Enrico Letta, detto Benigno Zaccagnini Remix
Mario Adinolfi, detto The Blogger (ciononostante non suscita in me alcuna simpatia tra colleghi di web)
Jacopo Gavazzoli Schettini, che non è detto nulla perché ha già un nome abbastanza lungo
Piergiorgio Gawronski, detto Carneade perché nessuno sapeva della sua esistenza sul globo terracqueo (tranne i lettori del Corriere penso)
e dulcis in fundo: Furio Colombo, detto Giro-giro tondo

oh insomma.... prima nessuno adesso troppi!!! a questo punto che ci sosta mettere Pannello, Di Pietro, Mussi, e già che ci siamo Bondi, Schifani e quel festaiolo di Cosimo Mele???!!!

2 commenti:

stefan cok ha detto...

Però potevi candidarti anche tu no, se non altro per l'abilità con cui hai trovato nomignoli ridicoli per i concorrenti te li mangiavi a colazione :-D:-D:-D

Marco Rossi ha detto...

si peccato che il Furio si è ritirato altrimenti pensa che bello... speciale Ballarò e Uolter che gli fa "ehi Giro-giro tondo come va?" e sù lo share!!!!! :-)