domenica 22 luglio 2007

Will I be a Veltronian?


Non so se il neologismo "Veltronian" susciterà più ilarità o più disgusto nei puristi della lingua anglosassone, comunque sia il titolo serve a sottolineare il mio compiacimento per la lista dei primi firmatari della candidatura di Walter Veltroni alla guida del Partito democratico.


Qualche scetticismo su Veltry io ce l'ho spesso... diciamo che i suoi riferimenti culturali mi paiono un po' da cartone animato più che da politico di razza... ma poiché la mia principale perplessità, fondamentalmente l'unica rilevante, rispetto al Partito democratico, è la laicità di questo futuro partito, sono ben felice di constatare che tra i sostenitori di Veltroni vi sono tante personalità della cultura laica italiana, mentre mancano i teodem...


....a tal proposito vi segnalo l'ottima riflessione di Andrea Benedino sul suo blog:
http://andreabenedino.ilcannocchiale.it/post/1558056.html


L'elenco di tutti i sostenitori è un po' lunghetto (e parlo solo dei primi 160 nomi)... ne cito solo alcuni:
Tina Anselmi
Khaled Fouad Allam, noto docente universitario
Andrea Benedino, portavoce nazionale Gayleft
Francesco Saverio Borrelli, magistrato già nel pool di Mani Pulite
Giuseppe Caldarola
Don Luigi Ciotti
Innocenzo Cipolletta
Giobbe Covatta (sì, proprio lui...)
Maria Falcone, vedova di Giovanni Falcone
Massimiliano Fuksas, architetto
Margherita Hack, astronoma
Rita Levi Montalcini, fisiologa
Renzo Piano, architetto
Fausto Raciti, segretario nazionale Sinistra Giovanile
Roberto Speranza, presidente nazionale Sinistra Giovanile
Alfredo Reichlin
Ivan Scalfarotto
Umberto Veronesi, oncologo, già ministro della Sanità
Enrico Gherghetta, presidente della Provincia di Gorizia
Sergio Bolzonello, sindaco di Pordenone
Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte
Sergio Chiamparino, sindaco di Torino
Massimo Cacciari, sindaco di Venezia
Ottaviano Del Turco, presidente della Regione Abruzzo

4 commenti:

MaxTheRocker ha detto...

Ciao!
Grazie mille per il banner, mi fa sentire una vera rockstar!:-)

Su Veltroni passo, si può?:-)

A presto,
-m.

Marco Rossi ha detto...

passa passa, ne hai tutte le ragioni LOOOL

Anonimo ha detto...

mah, meglio veltroni di chi c'è adesso: prodi è vecchio e mi annoia;d'alema,rutelli,fassino hanno bisogno di qualcuno che li metta da parte. Veltroni ha carisma, sa sparare bene le balle che spara, e a vedere come lavora a roma sembra sia un buon amministratore. Io lo voterei. Magari tappandomi un po il naso. Ah non scommetteri molto sui DICO fossi in te comunque, secondo me almeno di un atto coraggioso, ci andrà ancora qualche anno...

Andrea

Marco Rossi ha detto...

bene sei riuscito a deprimermi :-(
uffi...