domenica 29 luglio 2007

Emma Bonino candidata alla guida del PD in tandem con Pannella

Peccato che a quanto pare dovrebbe essere Pannella candidato segretario e la Bonino come vice... perché io ho grande stima della Bonino (non abbastanza forse da volerla segretaria ma un po' sì..
In ogni caso apprendo da Yahoo News che la Bonino al Comitato nazionale dei Radicali ha annunciato la decisione di schierarsi nella corsa alal leadership del nascente PD... e giustamente ha osservato che non ha senso dire che non può visto e che prima i Radicali devono sciogliere il proprio partito perché:
1 - i Ds ad esempio non si sono sciolti ancora;
2 - nessuno è "preiscritto" al PD quindi non si vede perché uno non si possa candidare;

Le motivazioni della decisione della Bonino le potete leggere sul sito dei Radicali Italiani. Peraltro intervento, quella della Bonino che potete leggere accedendo al link, che contiene spunti davvero interessanti.

4 commenti:

okappa! ha detto...

1 - i Ds ad esempio non si sono sciolti ancora;
2 - nessuno è "preiscritto" al PD quindi non si vede perché uno non si possa candidare;

scusa però
i Ds non sono ancora sicolti
ma hanno preso l'impegno congressuale di riconvocarsi per sancire il passaggio al pd
indipendentemente dal vincitore delle primarie

io sono molto contenta dell'arrivo dei radicali (che però, sia detta chiaramente, sono in un momento di crisi) ma vorrei avere delle certezze sul loro percorso...

non facciamo una lista elettorale
facciamo un partito
mica possono cambiare idea dopodomani...
(un po ' come hanno fatto per la rosa nel pugno)

insomma basterebbe un po' di serietà e di impegno
ci si candida sì... ma se si aderisce alla costruzione del progetto
se non proprio tutti iradicali almeno quelli che si candidano.... altrimenti è solo un modo per farsi pubblicità personale!

e scusa.... ma non ho intenzione di mettere a disposizione il mio partito per fare pubblicità a Pannella...
(avrà tanti meriti ma mi sembra che oramai ne spari una al giorno... eh)

Già la Bonino mi piace molto di più
e potrei anche pensare di votarla
ma se mi assicura che non esce il giorno dopo.... perchè altrimenti è una truffa!
a spese mie per giunta... :-D

Marco Rossi ha detto...

ok ottime argomentazioni... ma non ti è venuta l'impressione che nessuno volesse che un radicale si candidasse??? io quest'impressione ce l'ho avuta... non sarò che i Radicali non sono controllabili e Migliavacca-Barbi-Soro temono affluenza di votanti non controllabili???

okappa! ha detto...

quest'impressione ce l'ho avuta... non sarò che i Radicali non sono controllabili e Migliavacca-Barbi-Soro temono affluenza di votanti non controllabili???

può essere
però anche i radicali dovrebbero dare qualche garanzia...

cmq
secondo me alla fine pannella saràò candidato

hai visto piuttosto che si è candidato dipietro?

Marco Rossi ha detto...

sì ho visto... ex post... non avevo capito...

di positivo c'è che evidentemente il PD una capacità attrattiva ce l'ha, anche perché effettivamente l'IDV non ha senso che ne stia fuori, e il PR ormai si dividerà tra Radicali di Sinistra e di destra, cosa peraltro avvenuta in molti altri paesi (tipo Francia) e credo abb fisiologica. Se non è avvenuto prima è per la personalità forte di Pannella che teneva tutti secum.